Telefono: 0546 668221 

28 Lug 2017

Adobe staccherà la spina a Flash nel 2020

Mancava solo l’ufficialità e (finalmente) è arrivata: Adobe ha comunicato che il Flash Player che non verrà più aggiornato e distribuito alla fine del 2020.

Probabilmente la notizia non farà sobbalzare dalla sedia la maggior parte dei navigatori del web, perché di fatto Flash è già scomparso da anni dalla maggior parte dei siti, ma ha un significato particolare per chi, come noi, ha sviluppato siti fin dai primi anni del web.

Flash ha fatto infatti il suo debutto ufficiale nel maggio 1996, diventando ben presto uno standard de facto per tutti i web designer che volevano stupire i propri clienti con animazioni ed effetti speciali.

Noi stessi siamo stati “vittime” di Flash e ricordiamo bene quando i clienti chiedevano “mi fai una bella intro animata in Flash”.

Fortunatamente gli standard aperti come HTML 5 nel tempo hanno preso il posto di Flash, che nel corso degli anni, si è infatti dimostrato affetto da gravi vulnerabilità sfruttabili dai malintenzionati, oltre che penalizzato sui motori di ricerca.

Negli ultimi tempi anche i browser su desktop hanno limitato la visualizzazione delle animazioni in Flash, chiedendo all'utente conferma per l'attivazione.

L’invito è quindi a revisionare i siti web che ancora fanno uso di questo formato destinato a scomparire, visto che già sui dispositivi mobili le animazioni Flash non sono più visibili da tempo.

Siamo ovviamente a disposizione per analisi e valutazioni in merito.

Daniele Diversi

Da sempre appassionato di informatica, fin dal mio primo ZX Spectrum dell'83, folgorato dal web in età universitaria, ora ho fatto di tutto questo un lavoro.

 

Newsletter

 

 

Progetto Aroma

dovesiamo

Via Granarolo 175/3
48018 Faenza (RA)

0546 668221

Fax: 0546 686245